Le vacanze si scelgono su Instagram

//Le vacanze si scelgono su Instagram

Le vacanze si scelgono su Instagram. Questo è quello che dimostra una ricerca condotta da easyJet su turisti tra i 18 e i 68 anni.

Oltre il il 55% degli utenti ha scelto di prenotare i propri viaggi lasciandosi ispirare esclusivamente dalle immagini che avevano visto su Instagram. Il 32% (più di un terzo quindi delle oltre 2.000 persone intervistate) ha addirittura ammesso che la scelta della meta è stata presa pensando a quanto sarebbe stata “instagrammabile” la destinazione scelta per le proprie vacanze.

Non solo, lo studio rivela anche che destinazioni con panorami scenici e “visivamente sorprendenti” stanno diventando sempre più popolari. Pensiamo a luoghi come il lago di Como in Italia, la suggestiva isola greca di Santorini o l’Islanda, là dove è possibile ammirare l’aurora boreale.

Ma non è tutto. Daniel Young, responsabile di Digital Experience presso easyJet, ha dichiarato: «La nostra ricerca dimostra che le persone usano i social non solo per mostrare i viaggi fatti, ma anche per scegliere quale sarà la prossima avventura». è stato constatato infatti che gli utenti, durante la loro settimana di vacanza, hanno scattato una media di 2.500 foto nel tentativo di trovare lo scatto perfetto da pubblicare online.

Ecco che Instagram sta trasformando destinazioni turistiche fino ad oggi poco conosciute in mete sempre più ambite. Un esempio? Se nel 2009 meno di 1.000 persone hanno sorvolato Trollunga, una delle più spettacolari formazioni rocciose in Norvegia, a gennaio di quest’anno si contavano ben 100mila foto su Instagram con quell’hashtag.

In altre parole: oggi Instagram manda in pensione i depliant di viaggio. Le vacanze si scelgono su Instagram. Basta solo lasciarsi ispirare dalle immagini pubblicate dai nostri amici o dai vari influencer sul social network!

FONTE: https://bit.ly/2Y0oSKw

 

2019-05-02T01:01:17+00:00 Blog|

Leave A Comment